Il responsabile tecnico e i conflitti di interesse

Eccoci qua, sembra assurdo, ma  come articolo di apertura del  blog personale ripropongo un articolo del grande Andrea Da Lisca scritto sulla base di un diagramma realizzato dal sottoscritto. Lo schema rappresenta il panorama delle Revisioni in Italia con tutte le forze in gioco evidenziandone i rapporti reciproci. Il Responsabile Tecnico [soggetto che svolge le operazioni di Revisione Ministeriale e sottoscrive i referti] si trova spesso tra l’incudine ed il martello, condizione poco gradita che spesso porta ad abbandonare la professione.  I due poli da conciliare sono il titolare del Centro di Revisione ed il Ministero dei Trasporti; il primo, per incrementare gli introiti, vorrebbe collaudi meno fiscali più graditi dai clienti, il secondo introduce norme sempre più rigide per salvaguardare la sicurezza stradale.  La vittima di questo inevitabile tira e molla è il Responsabile Tecnico che è subordinato sia al rapporto lavorativo che alle regole del codice deontologico della categoria. Per leggere integralmente l’articolo contenuto nel blog Osservatorio Revisione Veicoli clicca qui.